FINESTRE

Alluminio a taglio termico: che cos’è?

Le finestre in alluminio a taglio termico sono finestre composte da un corpo centrale di materiale isolante (solitamente in PVC, o in caso di serramenti meno prestazionali in Polistirolo), e due cover di alluminio sulle parti esterne dell’infisso.Il taglio termico è proprio il corpo centrale isolante che impedisce la conducibilità termica delle due parti di alluminio, interrompendo il ponte termico creato dalla struttura in alluminio con un materiale isolante al centro.

Perché scegliere una finestra a taglio termico? Principalmente per due motivazioni:

1) L’estetica: queste soluzioni sono molto interessanti per quanto concerne l’estetica, dal punto di vista delle finiture e dei colori, infatti, la scelta è molto ampia.

2) Dimensioni: possono essere realizzati serramenti di grandi dimensioni

 

 

 

 

Quali sono i vantaggi dell’alluminio a taglio termico?

1) L’estetica: queste soluzioni sono molto interessanti per quanto concerne l’estetica, dal punto di vista delle finiture e dei colori, infatti, la scelta è molto ampia.

2) Dimensioni: possono essere realizzati serramenti di grandi dimensioni.

Legno

Il legno è un materiale eccezionale dal punto di vista del calore e dell’estetica, e dal punto di vista dell’isolamento acustico e termico, esistono infissi in legno altamente prestazionali.

E’ però un materiale molto delicato: bisogna quindi effettuarvi una regolare manutenzione, applicando periodicamente creme e altri prodotti direttamente sull’infisso.

Finestre in Legno/Alluminio o Legno/PVC: come sono fatte?

Una soluzione interessante che coniuga la bellezza del legno con la protezione sono i serramenti legno/alluminio o legno/PVC: il serramento in legno viene equipaggiato con delle cover esterne di alluminio o di PVC che proteggono la parte maggiormente esposta alle intemperie.

Chiedi informazioni a riguardo

1 + 7 =

Share This