Nell’ecobonus 110 per cento rientrano anche gli infissi e i serramenti e la loro sostituzione? A chiederselo sono in molti contribuenti. Vediamo la norma e le ultime novità della detrazione o bonus 110% sul tema infissi.

 

Esiste un Bonus infissi al 110 per cento?

L’ecobonus al 110 vale anche per gli infissi, ovvero, esiste un bonus infissi 110 per cento? La risposta non è univoca.

La possibilità di usufruire della detrazione del 110 per la sostituzione degli infissi esiste quando la sostituzione degli infissi, delle finestre, e dei relativi serramenti è associato a uno dei lavori “maggiori” definiti dal decreto rilancio.  I lavori che danno accesso all’ecobonus del 110% sono quelli relativi al cappotto termico degli edifici, la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a pompa di calore.

Sempre e quando la sostituzione di infissi e serramenti sia abbinata a uno di questi interventi esiste la possibilità di usufurire di una detrazione del 110 per cento anche per gli infissi, ovvero in questo caso esiste un bonus infissi al 110%.

Cessione del credito e sconto in fattura anche per gli infissi

La norma del decreto rilancio relativa all’ecobonus offre però la possibilità di usufurire della cessione del credito e dello sconto in fattura anche per gli infissi. Questo vuol dire che è possibile usufruire della detrazione ordinaria del 50% (65% per i condomini) per la sostituzione degli infissi e poi decidere di:

  • pagare la spesa per la sostituzione di finestre, infissi e serramenti e cedere la detrazione a un altro soggetto, sia esso la banca o altro intermediario finanziario
  • chiedere uno sconto pari alla detrazione all’impresa che a sua volta potrà chiedere uno sconto alla banca.

Ecobonus 110, le ultime notizie

In attesa dei decreti attuativi che daranno il via libera all’ecobonus per i lavori effettuati a partire dal 1º luglio e fino al 31 dicembre 2020, le ultime notizie parlano di un emendamento presentato al decreto rilancio proprio sul tema infissi.

17 associazioni (tra cui troviamo FLA-EdilegnoArredo, Finco, Acmi) hanno presentato un emendamento al decreto rilancio durante la sua conversione in Legge. In particolare le proposte prevedono

  • Aumento al 70% dell’aliquota di detrazione prevista per i singoli interventi di sostituzione di infissi o schermature solari invece del 50% attuale dal 1º luglio al 31 dicembre 2020.
  • Abbassare a cinque annualità il recupero del credito per i singoli interventi invece dei 10 previsti attualmente, anche nel caso di cessione del credito o sconto in fattura.

FONTE: IDEALISTA.IT

Share This